We are so sorry but this website is available only in Landscape mode. Please rotate your tablet 90 degrees right or left.
loader Caricamento in corso....

Villa Franciacorta

La cantina

Una storia fatta di persone testimoniata
da un vino divenuto emblema di un
intero territorio.

Nelle emozionanti gallerie scavate nel cuore della collina Madonna della Rosa, il tempo, il silenzio, il fresco e l’oscurità sono le componenti essenziali della ricetta che ha permesso ai vini Villa di affermarsi come marchio d’eccellenza nel mondo enologico. Un viaggio appassionante nell’anima della Franciacorta, viaggio che percorre le diverse epoche di costruzione delle cantine a cominciare dalla più recente sala di vinificazione, in un percorso a ritroso  nel tempo per arrivare all’antica cantina del ‘500 .

Dagli anni Sessanta l’azienda Villa ha instancabilmente alternato scavi e lavori di costruzione per dotarsi di cantine il cui unico impatto visivo percepito dall’esterno fossero i portoni d’ingresso adagiati ai piedi della collina, in un’ottica di sviluppo sostenibile a basso impatto visivo. Oggi nella cantina riposano oltre 1.000.000 bottiglie di Franciacorta Docg nelle migliori condizioni di isotermia, dovuta alla naturale temperatura del sottosuolo che impedisce sbalzi termici e conserva in un “religioso” silenzio e nella quasi totale oscurità le bottiglie disposte dapprima in catasta e successivamente in pupitre, per essere rigirate a mano, secondo l’antica tradizione del remuage. Nelle cantine sotterranee, contigue alle gallerie dei Franciacorta, in locali che risalgono al XVI secolo, si scorgono  vasche moderne in acciaio inox, alternate a botti in legno pregiato di media capacità e una vasta serie di piccoli carati per l’affinamento dei rinomati rossi firmati Villa. La tradizione e l’esperienza sempre vive nell’animo, ma con uno sguardo attento a ciò che le nuove tecniche possono offrire a servizio di una sempre migliore qualità del prodotto.

Cuore e passione della famiglia Bianchi, oggi la cantina rappresenta un monumento all’antica tradizione del Metodo Franciacorta.