We are so sorry but this website is available only in Landscape mode. Please rotate your tablet 90 degrees right or left.
loader Caricamento in corso....

Villa Franciacorta

SATÈN BRUT MILLESIMATO
Franciacorta

Vellutato, sensuale

abbinamento
Accarezza il palato con fini e persistenti bollicine, che esaltano l’infinita morbidezza e l’elegante struttura. Finale piacevole e persistente. La setosità di questo prodotto ben si addice all’abbinamento con pesci cotti al vapore e primi piatti delicati di pesce o verdure. Ottimo anche come aperitivo.

UVAGGIO
100% Chardonnay

AFFINAMENTO
vinificazione in acciaio e minimo 36 mesi di affinamento sui lieviti
Scheda tecnica »

 

Prodotto unicamente da cloni selezionati di Chardonnay, messi a dimora nei terreni più vocati dell’azienda. Il Satèn di Casa Villa lo si riconosce all’istante: vellutate bollicine sprigionano un sensuale bouquet di profumi, morbidamente accarezzano il palato e come seta scivolano via regalando estasianti sensazioni di piacere ed un’incantevole persistenza gustativa.

  • abbinamento Hamburger di calamari e olive taggiasche

    Un piatto semplice e al tempo stesso ricercato. Contrasto di sapori che si sposano alla perfezione con la fragranza di questo Franciacorta capace di accarezzare delicatamente il palato.

  • abbinamento GEMME DI BOSCO

    Giovanni Cattaneo del ristorante Nicolin di Lecco sposa la delicatezza del Franciacorta Satèn ai suoi ravioli fatti in casa ai funghi porcini. Un piatto gustoso e succulento che ben esalta la freschezza dell'abbinamento.

 

Emozione Brut
Franciacorta

Fragrante, senza tempo

abbinamento
Accarezza il palato con fini e persistenti bollicine, che esaltano l’elegante struttura, terminando con un intrigante e persistente retrogusto. Ideale dall’aperitivo a tutto pasto.

UVAGGIO
85% Chardonnay, 10% Pinot Nero,
5% Pinot Bianco

AFFINAMENTO
vinificazione in acciaio e minimo 36 mesi di affinamento sui lieviti
Scheda tecnica »

 

Manifesto alla tradizione: questo è l’Emozione per Villa Franciacorta. Il racconto della propria storia, ricca di fascino, di esperienze vissute, di ricerca ed emozioni; rimane oggi l’unico Franciacorta della maison ad essere prodotto con i tre vitigni franciacortini: Chardonnay, Pinot nero e Pinot bianco. Un profumo inebriante dove fiori e frutta fresca vengono arricchiti dalla dolcezza dell’acacia e dalla fragranza del pane.

  • abbinamento Patata soffice uovo e uova

    Un estro innato quello di Enrico Bartolini, Chef pluristellato del Devero Ristorante a Cavenago Brianza (MB). Capperi dissalati, uova di salmone Balik, zabaione salato e limone disegnano su una delicata crema di patate un variopinto acquarello di colori e sapori.

  • abbinamento Risotto al Franciacorta e Provola

    Un abbinamento semplice, ma che non può certo mancare. Carlo Bresciani dell'Antica Cascina San Zago di Salò (Bs) ha esaltato la territorialità dell'abbinamento per un successo garantito.

 

Extra Blu Extra Brut
Franciacorta

Fresco, esuberante

abbinamento
In bocca conquista per freschezza, sapidità e struttura. Villa Franciacorta Extra Brut è ideale come aperitivo, ma grazie alla sua grande dinamicità ra ppresenta un goloso abbinamento anche con primi e secondi piatti,soprattutto a base di pesce.

UVAGGIO
90% Chardonnay, 10% Pinot Nero

AFFINAMENTO
parziale in barrique per 6 mesi e successivi 54 mesi di affinamento sui lieviti
Scheda tecnica »

 

Già dall’etichetta Extra Blu vuole essere un’anteprima visiva del mare antico che i nostri terreni sono in grado di far riemergere. Da questi terreni di origine marina, composti da marne stratificate e rocce ricche di fossili, nasce un Extra Brut capace di esprimere freschezza, mineralità e struttura. La sua personalità si racconta attraverso i suoi profumi: la delicatezza della mandola, la freschezza del cedro e l’esuberanza dello zenzero. Un racconto variegato che si scrive ad ogni nuovo assaggio.

  • abbinamento Brandade di baccalà e patate, uva sultanina, pomodori confit

    Morgan Pasqual, Chef del 5 Sensi di Malo (Vi), interpreta con raffinatezza ed elganza un piatto classico della tradizione. Perfetto l'abbinamento che vede la contrapposizione tra la mineralità e l'acidità del Franciacorta Extra Blu con la cremosità del piatto.

  • abbinamento Millesfoglie con gnocchi e salsa d'acciughe

    Contrapposizione di gusti, consistenze e sapori... quanti giochi si possono creare in cucina. Extra Blu è il coronamento ideale per piatti dai sapori decisi e che non temono di osare.

 

Diamant Pas Dosè
Franciacorta

Puro, audace

abbinamento
Nella sua essenza rappresenta la massima espressione del territorio da cui proviene: grande struttura, fragranza, complessità aromatica e nerbo. Splendido accompagnatore di molti piatti, insuperabile con le ostriche.

UVAGGIO
85% Chardonnay, 15% Pinot Nero

AFFINAMENTO
parziale in barrique per 6 mesi e successivi 66 mesi di affinamento sui lieviti
Scheda tecnica »

 

Pensate alla purezza, alla sensualità creata dall’essenziale, all’armonia tra gusto e olfatto. Senza alcuna aggiunta di dosaggio zuccherino Diamant è la massima espressione del terroir, un’imperdibile esperienza per coloro che ricercano vini dalla spiccata personalità. Le nocciole e i fiori bianchi si uniscono ad una leggera nota di vaniglia e croissant per un risultato di inebriante piacere.

  • abbinamento Noci di capesante con zuppetta di asparagi

    L'incontro tra l'orto e il mare da vita ad un piatto di indicussa eleganza. Ed è proprio l'eleganza che ha da sempre contraddistinto Diamant che trova in particolare nei piatti a base di pesce o molluschi la sua massima espressione.

  • abbinamento STORIONE GRATINATO AL SALE GROSSO CON SORBETTO AL POMODORO E BASILICO

    Gusti freschi, sapidi, decisi. Qui sono questi i comuni denominatori tra il piatto ed il suo vino. Un abbinamento capace di conquistare anche i palati più esigenti.

 

Cuvette Brut
Franciacorta

Unico, accattivante

abbinamento
Possiede grande struttura e notevole morbidezza. Grazie al suo accattivante carattere è indicato come Franciacorta a tutto pasto.

UVAGGIO
85% Chardonnay, 15 Pinot Nero

AFFINAMENTO
parziale in barrique per 6 mesi e successivi 66 mesi di affinamento sui lieviti
Scheda tecnica »

 

Manifesto all’affascinante arte del millesimo, Cuvette è un Franciacorta seducente dove la struttura, generosa e accattivante, si unisce ad una vivace freschezza. E’ un variopinto acquarello di sensazioni: pesca gialla, mela renetta, nocciola e vaniglia… Nei suoi profumi si ritrova la dolcezza dell’estate che con armonia si sposa ai caratteri più introversi dell’autunno.

  • abbinamento Capocollo di maiale cotto a bassa temperatura

    Intenso, possente, ricercato. Questo piatto studiato dallo Chef stellato Renato Rizzardi della Locanda di Piero di Montecchio Precalcino (Vi) si bilancia con sapiente maestria alla briosa freschezza di Cuvette.

  • abbinamento Zuppa di vino con gnocchi di patate e ricci di mare

    La cucina è un'arte e quale miglior interprete di Emanuele Scarello del ristorante stellato Agli Amici dal 1887 di Godia (Ud) poteva dimostraci come un piatto così cremoso, sapido e con tendenze a tratti viranti al dolce e a tratti all'amaro potevano trovare in Cuvette un interprede tanto sublime.

 

Selezione Brut
Franciacorta

Carattere regale

abbinamento
Franciacorta di grande raffinatezza, struttura ed eleganza. All’olfatto si sprigionano note fruttate, minerali e di lisato; al gusto si presenta intenso, complesso ed articolato. Buona struttura ed equilibrio, il prolungato retrogusto riflette le sensazioni promesse.

UVAGGIO
80% Chardonnay, 20% Pinot Nero

AFFINAMENTO
in barrique per 6 mesi e successivi 78 mesi di affinamento sui lieviti
Scheda tecnica »

 

Quando l’esperienza si unisce alla passione non può che nascere un’opera d’arte. Solo lo Chardonnay ed il Pinot Nero provenienti dai migliori cru danno vita ad un Franciacorta di ineguagliabile carattere. Profumi di agrumi canditi, felce, pan di Spagna e biscotti inebriano la mente. Frutto solo delle migliori annate e di ben cinque anni di affinamento sui lieviti Selezione allieta il palato con la sua forza, il suo nerbo ed un’innegabile regalità.

  • abbinamento Piccione in due cotture con succo di mela alla fava Tonka

    Ci vuole un grande vino per un piatto tanto articolato. Dal ristorante Concabella di Vacallo (Svizzera)arriva questa ricetta i cui sapori spaziano dall'aspro all'agrodolce. Selezione, con il suo carattere possente ma fresco allo stesso tempo sigilla un connubio senza eguali.

 

Rna 10 anni Riserva Extra Brut
Franciacorta

Ricco, eclettico

abbinamento
Il bouquet ricco, fragrante, intenso dal quale si sprigionano ampie e profumate note floreali, di crosta di pane e nocciola tostata colpisce sin dal primo istante. In bocca, grazie all’esiguo grado zuccherino, risulta asciutto e pulito. Il gusto è pieno, perfettamente equilibrato e persistente.

UVAGGIO
78% Chardonnay, 22% Pinot Nero

AFFINAMENTO
in barrique per 6 mesi e successivi 10 anni di affinamento sui lieviti
Scheda tecnica »

 

Riserva Nobile Alessandro Bianchi rappresenta un cru nel cru, frutto di un’accurata selezione delle migliori basi Franciacorta. Regale un bouquet ricco, fragrante, intenso dal quale si sprigionano ampie e profumate note floreali, di crosta di pane e nocciola tostata. RNA, capolavoro d’amore.

  • abbinamento Cavatelli di grano saraceno con scampi

    Abbinamento audace e allo stesso tempo raffinato, la Riserva RNA non teme confronti. Unica nella sua classe che si esprime con struttura, vivacità e complessità.

 

Bokè Rosè Brut
Franciacorta

Vibrante, avvolgente

abbinamento
Perfetto a tutto pasto, ideale con piatti profumati e saporosi. Ottimo accompagnamento anche da aperitivo grazie all’esigua quantità di zuccheri.

UVAGGIO
50% Chardonnay, 50% Pinot Nero

AFFINAMENTO
vinificazione in acciaio e minimo 36 mesi di affinamento sui lieviti
Scheda tecnica »

 

Cosa non possono creare Pinot Nero e Chardonnay vinificati con maestria ed affinati attraverso la rigorosa arte del millesimo. Il Rosè Brut inevitabilmente cattura tutti i sensi grazie al suo colore ammaliante, al vibrante perlage, al corpo… così avvolgente. E come non parlare dei profumi che conquistano ad ogni respiro o degli aromi che a lungo sostano in bocca… Impossibile resistere ad un Franciacorta tanto appassionante.

  • abbinamento Salmone affumicato

    Prestigioso salmone affumicato che ben si abbina ad un Rosè fresco e di gran carattere

  • abbinamento Trancio di baccalà in pane all'amatriciana

    Alessandro Dal Degan, chef della Tana di Asiago, ha ideato questo piatto dal sapore intenso e allo stesso tempo elegante... proprio come Bokè, unico nel suo temperamento.

 

Briolette Rosè Demisec
Franciacorta

Fresco, goloso

abbinamento
Ideale l’abbinamento con prodotti di pasticceria e dessert senza creme; da provare l’insolito accostamento con culatello e formaggi di media stagionatura.

UVAGGIO
70% Chardonnay, 30% Pinot Nero

AFFINAMENTO
vinificazione in acciaio e minimo 36 mesi di affinamento sui lieviti
Scheda tecnica »

 

Lo Chardonnay si unisce al Pinot Nero creando un Rosè dai riflessi ramati. Intrigante, esuberante, il naso viene catturato da profumi di ribes, ciliegia, lampone e agrumi. Le bollicine lambiscono le labbra e con garbo sfiorano il palato. Il Rosè Demi-Sec è estasi, freschezza, esplosione di sensazioni, pura esperienza gustativa; è da scoprire pian piano ed assaporare come si fa con il più sublime dei dolci… godendone ogni singola sfumatura.

  • abbinamento Cestino di pasta fillo ai frutti rossi

    Teresa Buongiorno del ristorante stellato Già Sotto l'Arco di Carovigno (Br) lo dedica a Briolette creando un abbinamento non solo cromatico ma anche gustativo capace di emozionare.

  • abbinamento Cassata all'italiana con amarene sciroppate

    Sorprendente l'armonioso abbinamento di questo dolce proposto dal ristorante Al Cambio di Bologna con il sensuale retrogusto di Briolette.